Comune di Orsara

  • Il comune
    Il Comune
    Il mio paese, quello in cui la mia gente decise, in un certo momento, di mettere radici...

    LEGGI TUTTO
  • 1

Il santuario dell'uvallare di orsara bormida

 

“Lungi dal luogo un miglio e forse più verso le parti di Trisobio e su le fini di questo luogo, contrada dell’Uvulare, ritrovasi una chiesa campestre...con la faciada su la pubblica strada che va a Trisobio...sotto il titolo della Natività della Madonna per qual motivo ivi celebrasi la sua festa li 8 settembre di ogni anno con concorso di popolo locale” (Relazione del Parroco don Giovanni Scazzola - 1754).


“E’ antica, fu riparata nel 1881(...) in essa viene conservata un’immagine antica della Madonna con il Bambino che la tradizione dice miracolosa. Gli abitanti di questa e delle vicine parrocchie di Morsasco, Trisobbio, Carpendo, Montaldo hanno a questa chiesa molta devozione e vi accorrono in massa nella festa della Natività e nell’ottava susseguente. Vi si celebra la S. Messa in tutte le feste dalla Pasqua ai Santi” (Relazione del Parroco Don Angelo Cassini - fine ‘800).

 

La cinquecentesca chiesa conserva parecchi ex voto, alcuni dei quadri molto antichi.


Il toponimo “Uvalare” - “Uvallare” parrebbe significare “ara dell’uva”; se così fosse, saremmo portati a pensare che esistesse nell’antichità un sacello dedicato ad una divinità pagana protettrice della vite e dei suoi frutti. L’ipotesi non appare del tutto fuori luogo se si pensa che parecchi secoli dopo la diffusione del Cristianesimo nelle nostre contrade erano ancora vive le credenze pagane e, specialmente nei pagi e nei vici, era praticata l’idolatria. San Massimo vescovo della diocesi di Torino fino al 423 circa, ricorda in un suo scritto, che nelle campagne permane la venerazione degli “idoli per la protezione dei raccolti” e si rivolge ai proprietari terrieri perché intervengano contro il perdurare di tali consuetudini.


Nel 2010 è stato realizzato un libro concernente la storia di questa chiesa. Si tratta di “Uvallare, Santuario di cinque paesi”, scritto da Gigi Vacca e pubblicata dall’Associazione Ursaria. La pubblicazione è disponibile presso il Comune.



Governo Uffici Turismo Comune Eventi Galleria Mostre Urbanistica Avvisi Info Per Corsi Prodotti Operatori Notizie Contatti Dove


P.IVA 00385210067    PEC: comune.orsarabormida@pec.it    CENTRALINO: 0144367021    >   Accessibilità    >   Contatti    >   Privacy    >   Note legali    >   Elenco siti tematici

Sito sviluppato dal Comune di Orsara - Via Repubblica Argentina, 3 - Orsara Bormida - 15010 - AL - Italia.
Realizzazione tecnica e management a cura di Revilla Networks Italia